Ecco tutto ciò che ci sta da sapere sulle cartucce per stampanti per pc




Cos’è una cartuccia?
una cartuccia per stampanti non è nient’altro che un dispositivo del tutto rimovibile che viene inserito in una stampante ed è provvisto di inchiostro utile per poter poi avviare una processo di stampa dei documenti.
Terminologia
Il termine cartuccia viene molto spesso associata alla tecnologia legata al getto d’inchiostro, di solito si tratta di un inchiostro liquido che può essere di un unico colore oppure possono essere presenti più colori dovuti alla presenza di camere separate. Ovviamente in questi casi la mancanza di un solo colore comporta la sostituzione di una cartuccia intera. Molto spesso si usa una cartuccia per il colore nero e una multicolore che contiene i colori primari ossia, magenta, ciano e giallo. Ma si stanno incrementando sempre di più anche le stampanti monocromatiche.
Com’è costituita una cartuccia per stampante.
In realtà la cartuccia è formata da un normale serbatoio, di solito di plastica e poi vi è la testina di di stampa, ovvero il dispositivo che favorisce la fuoriuscita delle gocce di inchiostro che garantiscono l’immagine poi sul foglio.Inizialmente la testina si troverà all’interno della stampante e non verrà mai rimossa casi eccezionali di rottura. Questo si verifica quando termina l’inchiostro e di conseguenza si svuotano i canalini ove passa l inchiostro causando un danneggiamento della testina in questione.
Per ovviare questo problema, alcune cartucce sono dotate di un chip in grado di segnalare il livello e in inchiostro e in questo modo la carenza di inchiostro.Si devono usare inchiostri compatibili e cartucce toner rigenerate per risparmiare e avere buoni risultati.
Provvedendo cosi alla sostituzione immediata della cartuccia, anzi addirittura la scienza ha studiato un sistema che blocca automaticamente il sistema una volta terminato l’inchiostro all’interno della cartuccia per provvedere poi alla ricarica cartucce stampanti. Ma questo sistema è da troppo tempo al centro di molte discussioni che affermano che tale sistema rende obbligatorio al consumatore l’acquisto di cartucce puramente originali anziché quelle secondarie e di conseguenza i costi sarebbero maggiori e non più ridotti, quindi questo sistema comporta come sempre dei pro e dei contro a riguardo, allora bisognerà segliere se optare per la sicurezza o per il risparmio!

Lascia un commento