La piccola stampante laser di Samsung Xpress M2022W




L’articolo che vi mostriamo oggi non è di certo adatto alle grandi azienda, ma va detto che potrà essere di grande aiuto nei piccoli uffici.

Samsung Xpress M2022W non è una stampante tradizionale, bensì si presenta come un apparecchio dalle dimensioni ridotte che potrà aiutarci soprattutto se lavoriamo in un ufficio piccolo e desideriamo svolgere delle pratiche in modo rapido. Questa stampante laser per ufficio, con connettività WI-Fi protected e Nfc, ci permette di stampare documenti o foto utilizzando direttamente il proprio dispositivo mobile ovvero il tablet o lo smartphone.

Questo apparecchio pesa solo 4 chilogrammi ed ha dimensioni in altezza e profondità di poco superiori ad un foglio formato A4; la stessa è in grado di stampare ad una velocità massima di 20 pagine al minuto. I dispositivi mobili, però, hanno la possibilità di entrare in contatto con la stampante laser tramite Wi-Fi Protected Setup e riescono a stampare immediatamente il materiale con il pulsante Wps. Nel caso in cui fosse necessario, si potrà anche sfruttare il supporto Nfc, uno delle quattro modalità di connessione Wps.

Samsung Xpress M2022W non è molto silenziosa e funziona grazie ad una Ram DI 128 Mbyte; è in grado di lavorare velocemente, lanciando la prima stampa in meno di 8 secondi con una risoluzione da 1200X1200 dpi, proprio come una vera stampante da ufficio. Il cassetto della stampante può contenere fino ad un massimo di 150 fogli ed è venduta ad un costo inferiore di 80 euro circa. Naturalmente, come già si può immaginare, il costo del toner originale è sempre un po’ elevato, poiché si parla di 50 euro.

Melody Laurino

Hp annuncia la prima stampante 3D




Hp ha deciso di presentare per il mese di giugno un’interessante novità: si tratta della prima stampanti 3D firmata da Hewlett-Packard.

Una volta risolti i primi problemi che erano emersi con i primi modelli di sperimentazione, HP è finalmente pronta ad introdurre sul mercato la prima stampante adatta per realizzare oggetti 3D. Si tratta di una proposta davvero molto interessante, rivolta al mercato dei consumatori che desiderano avere per se un prodotto di ottima qualità ed allo stesso tempo ideale per soddisfare le necessità di stampa.

Con molta probabilità, il mercato delle stampanti 3D offrirà grandi soddisfazioni e HP stima sin da ora che gli introiti aumenteranno di molto negli anni, poiché le esigenze saranno sempre di più diverse e al passo con i tempi. Non vi resta che attendere il mese di giugno per portare a casa la vostra stampante HP. Siete già curiosi di testarla?

Melody Laurino